Oleggio Politica Provincia
Ponte sul Ticino Policaro

Nastri: «Lavoriamo insieme per un nuovo ponte sul Ticino»

Il parlamentare di Fratelli d'Italia: «il presidente Besozzi si faccia promotore di un incontro con la Regione Lombardia»

Soddisfazione per l’esito tranquillizzante del sopralluogo all’antico ponte di ferro di Oleggio. E uno sguardo in avanti verso l’ipotesi di rilancio del progetto di costruzione di un nuovo ponte per attraversare il Ticino.

Gaetano Nastri, parlamentare novarese di Fratelli d’Italia torna sul tema delle infrastrutture nel novarese e lancia una proposta: lavoriamo insieme per riportare a galla l’ipotesi di un nuovo ponte.

«Il Ponte di Oleggio – scrive Nastri in una nota –  non è pericolante, ma resta intatta tutta la questione legata alla necessità di costruirne un altro: quello attuale, sul quale passano migliaia di veicoli tutti i giorni, è assolutamente inadeguato. Per questo sarebbe opportuno che il presidente Besozzi si facesse promotore di un incontro con la Regione Lombardia, appoggiato dai parlamentari e consiglieri regionali novaresi di ogni forza politica, per poter discutere, seriamente, della costruzione di un nuovo ponte. Del resto, si tratta di una struttura che interessa non solo i piemontesi, ma anche i lombardi ed è uno sbocco importante verso l’aeroporto di Malpensa, un hub in crescita. Pare – conclude Nastri – che una quota importante dei finanziamenti per la realizzazione dell’opera sia già a disposizione, ma che manchino ancora una decina di milioni: se è così, allora sarà compito di tutti fare pressione perché si possano recuperare tutti i fondi necessari al nuovo ponte».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati