Provincia

Diventare digitali, istruzioni per l’uso

Presentato a Palazzo Natta il ciclo di tre incontri formativi, rivolto alla pubblica amministrazione e alle associazioni, sul tema della comunicazione e dei social media

Presentato a Palazzo Natta il progetto ‘Diventare digitali’, un percorso di tre incontri formativi rivolti, in particolare, alla Pubblica Amministrazione e alle associazioni territoriali sul tema della comunicazione e dei social media. Il ciclo di incontri, che si terranno tra marzo e aprile, termineranno con una mostra fotografica allestita nel quadri-portico della Provincia nel mese di giugno e realizzata dagli instagramer novaresi. “Il nostro obiettivo – spiega Ivan De Grandis, consigliere provinciale con delega a Cultura e Turismo – è la promozione territoriale e il lavoro delle amministrazioni comunali. In un mondo sempre più veloce dove molto è incentrato sul web intendiamo consentire agli stessi amministratori ma anche alle Pro Loco e alle associazioni culturali del novarese, di aumentare il proprio livello di preparazione nella comunicazione e potenziarne le competenze affinché queste si traducano in competitività”.

 

 

 

E’ pure un importante volano per la stessa Provincia. “Si tratta di una grande occasione per i sindaci della Provincia di Novara – aggiunge il presidente Federico Binatti – poiché, proprio grazie alla collaborazione con Atl, gli amministratori locali potranno formarsi e acquisire le competenze necessarie per la ricerca e lo sviluppo dei bandi che sono senza alcun dubbio una grande opportunità per il nostro territorio”.

Il ciclo di incontri prenderà il via giovedì 14 marzo, alle 14.30 in sala consiliare di Palazzo Natta, con “Comunicazione e social media per sviluppare le reti locali. Il digitale al servizio dei cittadini” per proseguire il 28 marzo, stessa sede e orario, con “L’esperienza PA Social nei territori. Quando la nuova comunicazione interessa il cittadino” e concludersi l’11 aprile con “Progettare cultura: ricerca bandi, fundraising e case history per costruire reti territoriali”. Per tutto il mese di maggio c’è anche “Visit&Share” per condividere le foto su Instagram usando l’hashtag NovaraSocial.

“Questi incontri – conclude Maria Rosa Fagnoni, presidente di Atl Novara – sono anche un’opportunità per conoscere e approfondire il fundraising e la ricerca di bandi per accedere a fonti di finanziamento specifiche di fondazioni bancarie e fondi europei, per rendere concrete idee progettuali altrimenti difficilmente sostenibili. Per essere ancora più social, nel corso del mese di maggio verrà data la possibilità a tutti gli utenti di Instagram, di condividere le proprie immagini degli ottantotto Comuni della provincia di Novara, utilizzando l’hashtag ufficiale #NovaraSocial, in collaborazione con le community territoriali IgersNovara, AlluringNovara, IgNovara, LovesUnitedNovara»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,