Boca Provincia

Boca, nasce il registro comunale del volontariato civico

Chi vuole offrire la propria opera per il bene comune del paese, può aderire con una semplice procedura

Il consiglio comunale di Boca ha approvato il regolamento per l’istituzione del registro comunale dei volontari civici: in questo modo i cittadini potranno prestare la propria opera in attività utili alla collettività.

Chi intende iscriversi deve avere età superiore a 18 anni e l’idoneità psico-fisica per lo svolgimento dell’attività richiesta. Le attività individuate riguardano i seguenti settori: tutela, manutenzione e valorizzazione di aree verdì, aiuole, parchi, viabilità, edifici e strutture pubbliche; monitoraggio del decoro e dell’arredo urbano; supporto alle attività in ambito sociale, assistenza alle persone anziane, minori, disabili; accompagnamento sul bus. La richiesta dovrà essere effettuata compilando il modulo disponibile in Comune o sul sito internet dell’amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.