Cameri Provincia

Cameri, c’è l’acquirente per l’ex centrale del latte

L'asta è stata assegnata ad una associazione tra due imprese per la somma di 371.000 euro. Soddisfazione dell'amministrazione comunale

Alla fine il Comune di Cameri ce l”ha fatta: negli ultimi giorni di dicembre è andata a buon fine l’asta per la vendiat dell’immobile di proprietà comunale  della ex centrale di polverizzazione del latte, che si trova  lungo la strada provinciale per Novara.

L’offerta è stata presentata congiuntamente dalle società T.R. Costruzioni Srl e Alema Srl per un importo pari a 371.000 euro. Nel primo bando di gara per l’alienazione dell’immobile, andato deserto, il prezzo a base d’asta era stato di 400.000 euro, successivamente con il nuovo bando il valore era stato ribassato del 10% come previsto dal vigente Regolamento per l’alienazione degli immobili di proprietà comunale, determinando così il nuovo prezzo a base di gara a 360.000 euro.

«Come Amministrazione Comunale – commenta il vicesindaco Giuliano Pacileo-  siamo molto soddisfatti che alcuni imprenditori abbiano deciso di acquisire il bene e quindi di investire e di credere nello sviluppo dell’area, nonostante le perplessità delle opposizioni che ritenevano il valore stimato eccessivo per il mercato. Si tratta di un immobile che si trova in un’area produttiva di quasi 10.000 mq. e che confina già con importanti realtà aziendali. Ricordiamo – aggiunge Pacileo- che si tratta di un immobile che l’Amministrazione Comunale aveva acquisito a titolo gratuito nei mesi scorsi da1l Demanio dopo quasi due anni di intenso lavoro, e che bene e area che da diversi decenni versano  in uno stato di degrado e di completo abbandono».

«Grazie a questa vendita – conclude il vicesindaco – l’Amministrazione avrà a disposizione importanti risorse economiche da investire sul territorio e a loro volta le aziende aggiudicatarie avranno la possibilità di valorizzare e rilanciare al meglio l’area».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati