Europee Politica Taccuino elettorale

Vademecum per le Europee 2019

Il prossimo 26 maggio dall'Italia saranno eletti 76 rappresentanti al Parlamento di Bruxelles

Le elezioni Europee del prossimo 26 maggio consentiranno all’Italia di eleggere 76 rappresentanti al Parlamento di Bruxelles. Si tratta del nono appuntamento di voto continentale che si svolgerà tra il 23 e il 26 maggio nei 28 paesi aderenti alla Ue, in cui – dopo la proroga della Brexit al 31 ottobre – sembra che sarà compresa ancora anche la Gran Bretagna. Lo spoglio delle schede inizierà comunque in tutta la Ue alle 23 di domenica 26 ottobre.

Il nostro Paese è suddiviso in cinque Circoscrizioni: la prima raccoglie le regioni Piemonte, Lombardia, Liguria, e Valle d’Aosta, la seconda le quattro regioni dell’Italia nord-orientale, la terza quattro regioni dell’Italia centrale, la quarta sei regioni dell’Italia meridionale e la quinta le due regioni dell’Italia insulare.

Un decreto del presidente Mattarella del 22 marzo scorso ha stabilito il numero dei seggi assegnati a ciascuna circoscrizione in rapporto alla popolazione: 20 per l’Italia Nord-Ovest, 15 per il Nord-Est, 15 al Centro, 18 al Sud e 8 alle Isole.

Nella 1ª circoscrizione, che comprende il Piemonte, si vota con una scheda di colore grigio.

COME SI VOTA
Alle elezioni europee possono votare tutti i cittadini che abbiano compiuto 18 anni di età entro la data del voto. Il numero degli elettori non è ancora stato definito: in Provincia di Novara per le politiche dello scorso anno furono iscritti 281.844 elettori.

I seggi saranno aperti solo domenica 26 maggio dalle ore 7 alle ore 23. Il voto è proporzionale e si esprime tracciando un segno X sul contrassegno della lista prescelta. È possibile (non obbligatorio) esprimere da uno a tre voti di preferenza scrivendo il cognome (meglio se con l’aggiunta del nome) di candidati compresi nella lista votata.

Leggi anche Elezioni Europee, simboli dei partiti e candidature

  1. Avatar
    mariangela

    buongiorno e grazie per le informazioni.E’ possibile il voto disgiunto? Una croce su un simbolo e la preferenza su un altro? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,