Politica Regionali Taccuino elettorale

Regionali, prime reazioni: Pd testa a testa tra Ferrari e Rossi; Lega Perugini avanti Lanzo

L’esito della partita per la Regione è tutt’altro che scontata rispetto alle notizie dei primi exit poll circolati nella tarda serata di ieri e proseguite nella nottata.

È questa l’atmosfera che si respira nella sede provinciale del Pd, dove si sta seguendo in tempo reale lo spoglio delle schede e le notizie provenienti da Torino: «È lecito sperare – questo il commento del capogruppo dei “dem” in consiglio comunale Rossano Pirovano, proprio mentre i numeri danno Cirio avanti di solo mezzo punto percentuale -. Speriamo che tutto si possa decidere solo alla fine. Sarebbe un giusto premio per il buongoverno di Chiamparino».

Intanto cominciano ad affluire i primi numeri riguardanti le preferenze. In casa Pd, stando a questi primi numeri, ci sarebbe un testa a testa fra Domenico Rossi e Augusto Ferrari, con Sara Paladini decisamente staccata. Sempre su questo fronte, grossa sorpresa in casa leghista, con Federico Perugini avanti rispetto al favorito Riccardo Lanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,