In città Politica
Polemica vigili, Tredanari

Polemica vigili, Tredanari: «Mai parlato del loro operato»

Il consigliere novarese di Fratelli d'Italia interviene per chiarire la propria posizione sulla polemica che negli ultimi giorni ha tenuto banco in Comune

Polemica vigili, Tredanari: «Mai parlato del loro operato». Il consigliere novarese di Fratelli d’Italia interviene per chiarire la propria posizione sulla polemica che negli ultimi giorni ha tenuto banco in Comune, scaturita in seguito al dibattito nato in commissione sicurezza dopo l’intervento del consigliere del Carroccio Claudio Strozzi. Sul piatto c’erano i dehor, gli atti vandalici notturni e auto in sosta in zona stazione.

“Il mio intervento non ha riguardato in alcun modo l’operato dei vigili – spiega Tredanari – ma bensì era semplicemente un mio parere rispetto all’argomento in discussione in commissione, circa l’eventuale ampliamento di orari di servizio per fronteggiare il fenomeno dei vandalismi notturni e della sicurezza. Intervento apprezzato anche dal comandante dei vigili, presente alla commissione. Si stava discutendo di modelli organizzativi del servizio e delle soluzioni migliori da adottare per garantire e migliorare la sicurezza dei cittadini, nel pieno rispetto dei ruoli dell’Assessore e del Comandante dei Vigili”.

 

Dai banchi dell’opposizione il Pd aveva parlato di “sfiducia pubblica” nei confronti dell’assessore alla Sicurezza Mario Paganini. “L’impegno quotidiano dei vigili sul territorio e le professionalità coinvolte, a partire dal comandante e dall’assessore di riferimento – continua Tredanari – hanno la mia piena considerazione, e mai e poi mai mi permetterei giudizi ingenerosi, espressi per di più in un contesto non pertinente. Sono abbastanza infastidito dal fatto che sia stato riportato tuttaltro e creato un polverone del tutto ingiustificato. Ora che l’episodio è stato definitivamente chiarito, si torni tutti a lavorare serenamente”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati