Politica

Pd Piemonte, la “Santa Alleanza” incorona Paolo Furia segretario

Voteranno domani all'assemblea regionale per il giovane biellese anche i delegati eletti a sostegno di Monica Canalis

Se non é la Santa Alleanza, poco ci manca: ad eleggere il biellese Paolo Furia segretario regionale del Partito Democratico sarà la somma dei delegati eletti nelle sue liste e di quelli entrati in assemblea regionale al seguito di Monica Canalis. Come dire la più schietta tradizione post comunista (a Novara la madrina di Furia é stata Giuliana Manica) che va a nozze con il filone cattodem.

Un accordo che era nell’aria e che é stato accompagnato da una serie di occhieggiamenti reciproci perfino un po’ stucchevoli. Non é sfuggito, ad esempio, il post natalizio dell’agnostico Furia che ha utilizzato  come immagine illustrativa una natività che fa bella mostra di se nella chiesa del Sermig, la benemerita associazione torinese fondata da Ernesto Olivero di cui Canalis é un esponente.

Uno zelo degno forse di miglior causa, se si considera che l’accordo tra i due ha soprattutto l’obiettivo tutto politico di far implodere la fragilissima alleanza che ha sostenuto alle primarie Mauro Maria Marino, soprattutto in chiave congresso nazionale. Va letta cosi la decisione di Furia di non chiudere subito l’organigramma della segreteria in attesa dei movimenti attesi soprattutto nella componente fassiniana della mozione Marino, che sul territorio novarese ha la sua massima esponente in Franca Biondelli.

Comunque vada, domani sera Paolo Furia sarà segretario regionale, l’uomo  chiamato a gestire la non facile impresa delle elezioni regionali di primavera. A proposito delle quali il giovane biellese ha già lanciato segnali tranquillizzanti verso la pattuglia di “senatori” che lo ha sostenuto: il tempo della rottamazione é finito e si può tranquillamente immaginare anche a qualche deroga per gli aspiranti al terzo mandato.

Con buona pace della passione rinnovatrice che aveva animato il documento precongressuale delle “piccole pesti”, i Giovani Democratici della federazione di Novara e delle ansie di rivoluzione copernicana in chiave anti torinese delle federazioni del Piemonte 2

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Al via saldo e stralcio cartelle

Al via saldo e stralcio cartelle

Roma, 7 gen. (AdnKronos) – Al via l’operazione ‘saldo e stralcio’ delle cartelle. Agenzia delle entrate -Riscossione, si legge in