Politica Provincia Trecate

Il nuovo assessore di Trecate arriva ancora una volta da Novara

La nuova titolare della delega al bilancio è la commercialista 34enne Claudia Mazza, che ha preso il posto di Elisabetta Franzoni, da 40 giorni nella "squadra" di Canelli a Novara

Se il “tridente” (l’accordo virtuale tra le tre amministrazioni di centrodestra di Novara, Trecate e Galliate)  ha mai avuto un qualche significato, questo si è materializzato in modo del tutto singolare nella vicenda dei “rimpasti” di giunta di Novara e Trecate, che sono stati – inopinatamente -legati a doppio filo.

Così dopo che poco meno di 40 giorni fa il sindaco di Novara Alessandro Canelli chiudeva il cerchio del suo complicato rimescolamento di deleghe “rubando” l’allora assessore (novarese) al bilancio di Trecate, Elisabetta Franzoni, poi collocata nella casella dell’assessorato al governo del territorio, oggi il sindaco di Trecate Federico Binatti ha annunciato di aver risolto il suo rimpasto, attingendo ancora una volta sulla piazza novarese.

La nuova titolare della delega al bilancio è Claudia Mazza, 34 anni, laureata in Scienze Economico-Aziendali presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, commercialista libero professionista in un noto studio novarese.

Il suo è un curriculum ricco dal punto di vista professionale, ma privo di qualsiasi esperienza dal punto di vista politico amministrativo.

La sua scelta è stata presentata da Binatti come “tecnica” e attribuibile al sindaco stesso e a nessuno dei partiti. Difficile pensare però che  Gaetano Nastri sia rimasto totalmente estraneo alla scelta, visto che Claudia Mazza è stata inserita nell’esecutivo trecatese nella casella occupata in precedenza da una esponente di Fratelli d’Italia come Elisabetta Franzoni che era stata anche candidata a Novara al consiglio comunale.

Il nuovo assessore, presentata questa mattina ai giornalisti, ha partecipato oggi pomeriggio alla sua prima seduta di giunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,