Politica

Altro lavoro in vista per Augusto Ferrari

Chiamparino riassegna temporaneamente le deleghe dei due assessori candidati alle politiche, Pentenero e Balocco

Le deleghe dei due assessori della Giunta Chiamparino che sono candidati alle elezioni politiche, Gianna Pentenero (Istruzione) e Francesco Balocco (Trasporti), saranno ridistribuite fino al 4 marzo. Dopo le urn, in caso di non elezione i due esponenti dell’esecutivo regionale piemontese riprenderanno i loro incarichi, altrimenti li lasceranno definitivamente.

La redistribuzione delle deleghe, che sarà formalizzata nella prossima riunione di Giunta, è stata annunciata oggi in aula dal presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus.

Questa temporanea redistribuzione degli incarichi di giunta è foriera di nuovo lavoro per l’assessore novarese alle politiche sociali Augusto Ferrari. Saranno con ogni probabilità affidate a lui la maggiore parte delle competenze dell’assessore Pentenero (lavoro istruzione e formazione).  Le deleghe di Balocco verranno probabilmente “spacchettate”: i trasporti dovrebbero essere affidate al vicepresidente Aldo Reschigna, mentre le opere pubbliche e la difesa del suolo dovrebbero andare ad Alberto Valmaggia,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consigliati