Amministrative Politica Taccuino elettorale

Alessandro Bellan, candidato a Oleggio per Fratelli d’Italia

Si è così consumato lo “strappo” in una parte del centro destra, dopo che gli esponenti locali del partito guidato da Giorgia Meloni avevano contestato la decisione del candidato sindaco Andrea Baldassini, di inserire in squadra Giuseppe Suno, la cui esclusione sarebbe stata richiesta proprio da FdI

Se non è un record, poco ci manca. Sono bastate pochissime ore ai rappresenti oleggesi di Fratelli d’Italia per raccogliere le firme necessarie alla presentazione di una lista con il simbolo del partito e che candiderà alla carica di sindaco della cittadina Alessandro Bellan, coordinatore locale di FdI.

 

 

Si è così definitivamente consumato lo “strappo” in una parte del centro destra, dopo che gli esponenti locali del partito guidato da Giorgia Meloni nei giorni scorsi avevano pesantemente contestato la decisione di Andrea Baldassini, vice del primo cittadino uscente Massimo Marcassa e candidato per la lista “Oleggio Insieme”, di inserire nella sua “squadra” un altro esponente dell’Amministrazione in carica, Giuseppe Suno, la cui esclusione sarebbe stata richiesta da FdI come condizione per un accordo elettorale. Richiesta in un primo momento accolta e poi no.

A inizio settimana la bomba è poi… esplosa, con tanto di dichiarazioni rilasciate dal leader novarese di Fratelli d’Italia, il senatore Gaetano Nastri. Poi la decisione di “correre” con un lista autonoma. Nel pomeriggio festivo del 25 aprile l’intero partito, con lo stesso Nastri, il presidente della Provincia Federico Binatti e il consigliere Ivan De Grandis in testa, ha organizzato la raccolta di firme e tutto quanto previsto per il deposito della lista, davvero in extremis prima dell’avvio della campagna elettorale. E così saranno quattro a correre ad Oleggio per la poltrona di primo cittadino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati