Cronaca Politica

Ferragosto novarese per Roberto Giachetti

Il parlamentare del Pd ha visitato nella giornata festiva il supercarcere di via Sforzesca, partecipando poi alla Festa dell’Unità di Villadossola

Ferragosto novarese per il parlamentare del Pd Roberto Giachetti che, facendo seguito a una tradizione personale ormai consolidata sin dai tempi della sua militanza fra i radicali, ha approfittato della giornata festiva per incontrare detenuti e personale penitenziario.

In questa occasione la scelta è caduta proprio sulla casa circondariale di via Sforzesca, che Giachetti ha visitato accompagnato a Ilaria Cornalba dei ‘dem’ novaresi, accolto dalla direttrice Rosalia Marino, dal comandante della Polizia penitenziaria Rocco Macrì e alla presenza di due esponenti provinciali del Partito radicale, Roberto Casonato ed Ermir Lushnjari, con don Dino Campiotti, garante dei detenuti della città, e dall’avvocato Fabio Fazio, intervenuto in rappresentanza delle Camere penali.

 

 

 

«Visitare un carcere – ha poi detto Giachetti – lascia sempre una strana sensazione. Fa riflettere sul nostro concetto di umanità , sulla pietà umana, sul significato di giusta pena e sull’importanza del reinserimento sociale, affinché la reclusione non sia solo sofferenza ma una rinascita», ringraziando poi tutti coloro che ogni giorno operano in queste strutture.

Il parlamentare romano, accompagnato da Giuseppe Genoni, componente novarese della Direzione nazionale del partito che si riunirà a Roma mercoledì mattina per definire una posizione in merito alla crisi di Governo in corso, si è poi trasferito a Villadossola, sede della festa regionale dell’Unità, dove con il deputato ossolano Enrico Borghi ha partecipato al dibattito sul tema “Le ricette progressiste per il Partito democratico”.

«C’è un Paese – ha affermato in quella circostanza Giachetti – che ha voglia di ricominciare a sperare. Nell’ultimo anno gli esponenti del Governo guidato da Giuseppe Conte hanno pensato unicamente a sondaggi, spot e poltrone. Noi siamo diversi. Pensiamo che la politica vera, al servizio dei cittadini, si possa e si debba iniziare a compiere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,