Meteo

Sono attese giornate di pioggia

Dopo il caldo fuori stagione e le fioriture in anticipo ci sarà un lento ritorno alla normalità. Nei prossimi giorni sulla Voce di Novara pubblicheremo uno speciale Inverno con un bilancio di fine stagione

Per la meteorologia è ufficialmente iniziata la Primavera. Rispetto all’astronomia che indica l’inizio della bella stagione con l’equinozio del 21 Marzo per la climatologia tale stagione ha il via il 1 marzo e terminerà il 31 maggio quando interverrà la stagione estiva. Nei prossimi giorni sulla Voce di Novara pubblicheremo uno speciale Inverno con un bilancio su come è trascorso il periodo appena termina sulla città di Novara.

Ma veniamo alle previsioni. Dopo il caldo fuori stagione e le fioriture in anticipo ci sarà un lento ritorno alla normalità. L’anticiclone che ha fatto schizzare verso l’alto le colonnine di mercurio di mezza Europa si è notevolmente indebolito, lasciando spazio alla correnti più fresche di mitigare il clima.

Grandi assenti saranno ancora le piogge. Nella giornata odierna e tra mercoledì e giovedì qualche goccia riuscirà a bagnare gli “aridi” terreni del novarese ma nulla rispetto quello che servirebbe. Solo dal 10 marzo in poi si intravede la possibilità di un peggioramento più strutturato in grado di portare precipitazioni generose.

Lunedì una perturbazione dalla Francia si porterà a ridosso del nord Italia ma i venti eccessivamente occidentali non permetteranno alle precipitazioni di diffondersi uniformemente in pianura ma localizzeranno le piogge a ridosso della fascia prealpina.

Martedì tempo soleggiato tuttavia mercoledì e giovedì un sistema frontale apporterà nuvole e piogge sparse anche sul novarese ma di scarsa entità.

Quadro termico che prevede temperature di 1 / 2  grado sopra la norma del periodo.

Il Meteo della Voce di Novara festeggia proprio in questi giorni 1 anno e vogliamo ringraziare tutte le persone che ci seguono con costanza e che ci comunicano spesso il loro apprezzamento per questo servizio che si pone l’obiettivo non solo di fornire delle previsioni attendibili, per la nostra città, ma anche di spiegare e approfondire il perché dei fenomeni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,