Meteo

Primavera in anticipo? Sì e anche troppo

Prosegue il dominio anticiclonico sull’Europa occidentale che sta portando temperature miti, decisamente sopra la norma

Va bene la primavera in anticipo ma così è anche troppo…

Prosegue il dominio anticiclonico sull’Europa occidentale che sta portando temperature miti, decisamente sopra la norma. Ma è solo l’inizio…

Sul finire di questa settimana l’anticiclone delle Azzorre si rinforzerà ulteriormente regalandoci altre giornate soleggiate con temperature in ulteriore aumento.

I valori massimi si porteranno su numeri tipici di inizio aprile avvicinandosi ai 20 gradi in pianura. Un’anomalia termica eclatante e rischiosa se si considera che le massime di questo periodo dovrebbero attestarsi intorno ai 9 gradi.

Rischiosa per due motivi: in primis per gli allergici infatti temperature così elevate faranno risvegliare improvvisamente le piante immettendo nell’aria grosse quantità di pollini in particolare di betulla.

In secondo luogo per i possibili sbalzi termici del mese di marzo quando saranno ancora probabili ondate di freddo tardive che, qualora si verificassero, potrebbero arrecare grossi danni al sistema vegetativo che con il caldo dei prossimi giorni sarà in fase avanzata per la stagione.

Insomma un febbraio che ha le migliori intenzioni per farsi ricordare come un mese di primavera avanzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati