Meteo

Novaresi preparate i maglioni!

Con la giornata odierna potremo ufficialmente ritirare costumi e canotte e rispolverare i maglioni e giacche

La storia ci insegna che il mese di settembre sul Piemonte può trasformarsi in una lunga prosecuzione estiva oppure in un mese autunnale a tutti gli effetti. Quest’anno prevarrà la seconda opzione.

Una perturbazione ricca di aria fredda nord-atlantica, è prevista raggiungere tra giovedì e venerdì le regioni italiane settentrionali, dando luogo ad una fase instabile dalle caratteristiche autunnali. Tale figura perturbata porterà allo sviluppo di locali piogge e temporali anche sui nostri territori, in particolare tra giovedì sera e venerdì.

 

 

 

Tornerà anche la neve sulle nostre Alpi sopra i 2500 metri. Nei giorni a seguire il tempo tenderà a migliorare pur sempre con un po’ d’instabilità sparsa per via delle correnti fresche settentrionali. Le temperature caleranno sino a portarsi sotto la media del periodo per almeno una settimana. I valori massimi saranno più tipici di inizio ottobre e non di settembre.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,