Meteo

L’anticiclone mostro anticipa la primavera

Una situazione non certo positiva dato che tale configurazione rappresenta una grave anomalia che ci proietterà in una stagione anticipata con tutte le conseguenze del caso

In arrivo anticiclone mostro! Ci aspetta una settimana di primavera inoltrata. Lo sbuffo freddo del weekend con la giornata di oggi terminerà i suoi effetti e le temperature torneranno rapidamente ad aumentare.

Le temperature massime saranno per tutta la settimana su valori tipici di inizio aprile.

Tali valori saranno accompagnati da giornate soleggiate ad eccezione di venerdì quando qualche nube in più potrebbe affacciarsi accompagnata da deboli e sporadiche pioviggini.

Una situazione non certo positiva dato che tale configurazione rappresenta una grave anomalia che ci proietterà in una primavera anticipata con tutte le conseguenze del caso.

Ma la cosa più grave è rappresentata dal fatto che, secondo le proiezioni climatiche del mese di marzo e aprile, le temperature dovrebbero mantenersi su valori costantemente sopra media su tutto l’ovest europeo e di conseguenza prorogando una fase anticiclonica avara di piogge.

Nella mappa sottostante sono riportate le anomalie termiche del mese di febbraio sul continente europeo. I colori rossi rappresentano temperature sopra la media mentre azzurro e verde termiche sotto media. Come è possibile osservare il nord Italia, come tutta l’Europa settentrionale, ha visto anomalie fortemente positive. Mentre il sud Italia e il nord Africa anomalie fortemente negative. Puntino nero sulla mappa è la città di Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati