Meteo

Ancora alta pressione ma con qualche sorpresa

Il modello di calcolo americano, per il nostro territorio, insiste nella prosecuzione del bel tempo mentre quello europeo vede l’arrivo di aria fredda e perturbata

Prosegue il bel tempo ma dalla prossima settimana potrebbe esserci una svolta. Siamo giunti alla fine di marzo facendo il pieno di sole e belle giornate, tuttavia l’avvio del mese di aprile potrebbe portare qualche novità.

I due principali centri di calcolo previsionali, presentano per la prima decade di aprile previsioni completamente opposte. Il modello di calcolo americano, per il nostro territorio, insiste nella prosecuzione del bel tempo con temperature molto miti, mentre il modello europeo vede l’arrivo di aria fredda e perturbata in discesa dall’Islanda. Due visioni opposte che però, per la prima volta dopo mesi, danno un segnale di possibile cambiamento.

L’incertezza previsionale non ci permette di affermare con assoluta certezza quale sarà il tempo tra una settimana tuttavia possiamo, come di consueto, aggiornarvi sul tempo del weekend.

Da venerdì a domenica su Novara splenderà il sole, con temperature il lieve aumento specialmente nella giornata di domenica quando potranno essere superati nuovamente i 20 gradi. Da lunedì aumenteranno le nubi ma inizialmente senza fenomeni precipitativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,