Idee

Uniformi e Travestimenti dei Politici

In testa il berretto dei Carabinieri, indosso la giacca a vento dei poliziotti sciatori, la sciarpa del Milan, sotto una Felpa con i nomi più vari.

Trump ha sempre l’abito blu, la cravatta rossa perché negli USA, stranamente, la destra ha il rosso, e poi la stelletta con la bandiera a stelle e strisce,

Conte la pochette, la Merkel quei tailleur verdi, azzurri, rossi, Macron è sempre in blu Royal come il blu della Francia.

Ogni politico sceglie una sua divisa per essere sempre riconoscibile , Berlusconi sempre il doppiopetto presidenziale con il distintivo di Forza Italia e la cravatta di Marinella blu con i pois bianchi.

Di Maio sempre impeccabile: lo sposo d’Italia.

Il Dibba bello sia in giacca e cravatta che in jeans e t-shirt ma quando uno è bello è bello.

Con Salvini il populismo diventa una divisa anche per i politici: il senso non è nemmeno quello del fascino della divisa, nessun corpo militare va vestito come lui.

Il senso è piuttosto:” io mi vesto come mi va, con la roba che trovo in giro, senza tanti ragionamenti sulla forma e sull’opportunità, sono io, assolutamente originale.”

Del resto sono Ministro degli Interni ma anche Premier e Ministro degli Esteri se serve, mi occupo di cacio pecorino come di trasporto dei carcerati, condanno i terroristi e esalto chi usa le armi magari a sproposito.

Per il Capitano Salvini, Capitano di un Governo immaginario che dovrebbe realizzare la Tav con gli avversari storici della Tav tutto è possibile, un caos più o meno creativo fatto di Rosario e riapertura delle Case chiuse.

Il senso dei suoi travestimenti credo sia questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,