Idee

Tutto per tutti, ma a spese di qualcun altro

Siamo ancora lì, a scoprire ogni giorno di più, anche se un po’ in sordina, solo spulciando qualche sito, il perché può davvero reggere certa economia del basso costo, “tutto per tutti sempre quasi gratis”.

Traggo, ad esempio, dal sito web de Il Fatto Quotidiano un articolo di Marco Pasciuti del 9 marzo 2019 (leggi qui) dal titolo “Piloti assunti da false compagnie aeree e stipendi pagati come indennità di volo: Così Ryanair non paga le tasse in Italia”: «L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha multato l’azienda per 9,2 milioni dopo un’indagine condotta con Inps e Inail: il personale viene contrattualizzato da società interinali irlandesi registrate in Italia come “compagnie aeree” che non posseggono velivoli e non sono autorizzate da Enac. In questo modo i salari possono essere in parte pagati come indennità di volo, sui cui è possibile non versare contributi. Dublino: “Faremo appello».

Secondo me chi fa impresa e finanza, a tutti i livelli , deve smetterla di coprire se non utilizzare questa riprovevole economia low cost.

Volare non è un diritto. Soprattutto non lo è a spese altrui. E meno che mai se a farne le spese sono lavoratori pagati male. Basta con la ributtante liturgia di tutto sempre per  tutti ed a poco prezzo. Come se fosse giovane e figo. Moderno. Magari pure green…

Se volete una pizza, per cortesia, andate in pizzeria. Davanti alla TV sarà anche comodo, ma se è un ciclista spacciato per piccolo  imprenditore autonomo e sotto pagato che ve lo consente, alziamoci dal divano…Io la penso così. Il paupersimo a spese altrui è immorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,