Idee

Sondaggi telefonici

Al telefono di casa, pomeriggio.

Addetto Focus Group: “Parlo col dottor Brella?

Mariulin: “No…”

Addetto Focus Group: “Capisco, per favore mi può passare il dottor Brella?

Mariulin: “No, non posso perché non abita qui…”

Addetto Focus Group: “Quindi lei non si chiama Mario Brella?”

Mariulin: “Io mi chiamo Mario Grella con la G …”

Addetto Focus Group: ” Perdoni con la G di Gerontocrazia?”

Mariulin: “Gerontocrazia? Di solito si dice G di Genova…”

Addetto Focus Group: “Ha detto bene dottor Grella, ma noi siamo “Focus Group”, ci occupiamo di comunicazione e un nostro studio specifico sulla dialettica telefonica ha stabilito che la G di Genova è troppo consueta, un po’ come la D per Domodossola, infatti, noi usiamo D come Deontologia, comprende dottor Grella?!”

Mariulin: “Non sono dottore…”

Addetto Focus Group: “Bene dottor Grella, la chiamò per sapere se volesse dedicarci parte del suo tempo prezioso per darci alcuni suoi veloci ‘feedback’ circa i suoi consumi…”

Mariulin: “Se non è una cosa troppo lunga”

Addetto Focus Group: ‘Short and happy” è il nostro slogan, dottor Grella! A questo proposito qual è il suo slogan per il consumo?”

Mariulin: “Il mio slogan per il consumo?”

Addetto Focus Group: “Certo, a chi o a cosa si ispira quando entra in un Commercial Center o in un Outlet?”

Mariulin: “Nessuno”

Addetto Focus Group: “Quanto spende al mese per massaggi?”

Mariulin: “Niente, mi massaggio da solo”

Addetto Focus Group: “Bene dottor Grella, si tratta di autoerotismo?”

Mariulin: “No mi gratto la schiena con il calzascarpe”

Addetto Focus Group: ” Suggestivo…Quanto spende per la depilazione?”

Mariulin: “Sono calvo e glabro”

Addetto Focus Group: “Fantastico…Quante volte al mese dedica attenzione alle sue mani?”

Mariulin: “Quando me le schiaccio nella portiera della macchina”

Addetto Focus Group: “Geniale…Quando ha fatto l’ultima seduta di raggi-UVA?”

Mariulin: “A luglio quando sono andato a un funerale”

Addetto Focus Group: “Perfetto…Fa uso di anabolizzanti?”

Mariulin: “Solo di carboidrati”

Addetto Focus Group: “Super… Si fa ricamare le iniziali sulla camicia?

Mariulin: “Le scrivo col pennarello”

Addetto Focus Group: ” Of course…Dottor Grella, mi spiace comunicarle che Lei non potrà avere un profilo commerciale su Focus Group essendo fuori da ogni categoria di consumatore-tipo”

Mariulin: “E me lo dice così”

Addetto Focus Group: “Mi spiace”

Mariulin: “Ci sono momenti nella vita in cui bisogna essere forti e questo è uno di quei momenti…”

Addetto Focus Group: “Stronzo”

Mariulin: “Prego?”

Addetto Focus Group: “Ma vattene affianculo… sai che me pagano a telefonate questi der collcenter? E tu me stai a ‘fa tutte ‘ ste paranoie? Stronzo fio de ‘na mignotta…”

Mariulin: “Scusi ma le pare un tono da call-Center?”

Addetto Focus Group: “È finito er turno due minuti fa e te posso mannà affanculo…”

Mariulin: “Capisco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.