Idee

Solidarietà alla prof. punita

Solidarietà a Rosa Maria Dell’Aria, la prof. punita per il video dei ragazzi che critica Salvini. Un’insegnante di 63 anni, con 40 anni di insegnamento alle spalle, 30 nella stessa scuola il cui dirigente ha sempre apprezzato molto il suo lavoro.

In occasione della Giornata della Memoria i suoi alunni hanno realizzato un video in cui hanno accostato le discriminazioni razziali ad alcune misure del Decreto Salvini.

Per il Ministro leghista della Pubblica Istruzione che l’ha sanzionata con una sospensione dalle funzioni e dallo stipendio per 15 giorni non ha vigilato sui ragazzi.

I ragazzi hanno semplicemente detto una cosa sentita e letta in centinaia di migliaia di post su Facebook, in decine di trasmissioni tv, in migliaia di articoli di giornale e di conversazioni in strada.

Non può essere motivo di censura nè tantomeno di una punizione così eccessiva e poi ingiusta.

  1. Avatar
    Don Ezio Fonio

    Pier Luigi Tolardo, Salvini rappresenta il 17% di quel 64 (mi pare) % degli italiani elettori, quindi una minoranza, non c’entrano Fb, le tv e la stampa. In ogni caso, la libertà di espressione è garantita dalla Costituzione. La professoressa dovrebbe (se non l’ha fatto) fare causa allo Stato per essere risarcita dello stipendio tolto e il MInistro dovrebbe essere condannato per abuso di potere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,