Idee

Risto – Cinema

Ieri sono andato a Milano per vedere “Roma” il favoloso film di Alfonso Cuaròn (ne scrivo diffusamente in un altro post). Lo spettatore esigente che ama il cinema di qualità è spesso obbligato a prendere l’auto e dirigersi fuori città: alla multisala di Bellinzago, magari a Borgovercelli o a Milano.

Io, che sono un “megalomane metropolitano”, preferisco di gran lunga Milano e in particolare le sale ad ovest della città, Uci Cinemas Certosa, Anteo City Life e Anteo Città del cinema. Sono veloci da raggiungere specie di sabato o di domenica e presentano il non piccolo vantaggio di un ampia scelta di films ma anche di fasce orarie e di prezzi.

Non avevo però ancora provato l’esperienza del “Risto-Cinema” nella Sala Nobel dell’Anteo-Città del Cinema di Porta Garibaldi, ieri ho deciso di colmare la lacuna proprio per “Roma”. Certo solo a sentir parlare di pop corn o altro taluni dànno in escandescenze. Invece proprio alla “città del cinema”, non si sgranocchiano i pop-corn, ma si pranza e si cena! Altro che sacchetti di patatine, un vero menù, anzi due, a scelta, con nomi di attori famosi, preparati dagli chef di Eataly che è lì a due passi, (guarda  caso dentro l’ex cinema-teatro Smeraldo).

E allora ecco la saletta, intima con una quindicina di confortevolissime poltrone con tavolo retraibile. Cameriere gentilissime che mi servono baccalà mantecato, vellutata di asparagi e hamburgher di fassona al timo, panna cotta alla menta, un calice di Ribolla e un caffè. Tutto durante la proiezione del film. C

erto l’epopea del cinema d’essai e dei cineforum ha avuto il suo fascino, ma anche spendere 25 euro per un ottimo pranzo mentre su uno schermo vero scorrono le immagini delle nuvole messicane del grandioso film di Alfonso Cuaròn, non è niente male. Del resto, prima di me lo aveva già detto uno che di cinema se ne intendeva, Alfred Hitchock, “Il cinema non è una fetta di vita, è una fetta di torta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,