Idee

Preghiera del mattino

Hegel ha detto che la preghiera del mattino laica dell’uomo moderno è la lettura del giornale .

Devo dire che al rito quotidiano della lettura del quotidiano, anzi dei quotidiani, ancora di carta, visto che non sono un cosiddetto nativo digitale, sono stato sempre fedele in tanti anni, ormai.

Meno a quello della preghiera religiosa del mattino dell’uomo di sempre, antico, moderno, contemporaneo.

Per la sera, quando sono stanco perfino per leggere potrebbe andare bene il consiglio di Don Bosco: 3 Ave Maria dette bene prima di dormire.

Al mattino devo dire che ho riscoperto la preghiera di quando ero bambino.

Il Ti Adoro: c’è tutto, ti ringrazio di avermi fatto cristiano, conservato in questa notte, ti offro le azioni della giornata, che siano secondo la Tua santa Volontà, la tua Grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

Perché non di sole notizie di giornale vive l’uomo.

  1. Don Ezio Fonio

    Gentile Tolardo,
    non c’è proprio tutto nel suo Ti adoro. Quello ufficiale, approvato dalla Conferenza Episcopale Italiana e che abbiamo imparato da piccoli è questo:

    Ti adoro, mio Dio,
    e ti amo con tutto il cuore.
    Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano
    e conservato in questa notte.
    Ti offro le azioni della giornata:
    fa’ che siano tutte secondo la tua santa volontà
    e per la maggior tua gloria.
    Preservami dal peccato e da ogni male.
    La tua grazia sia sempre con me
    e con tutti i miei cari.
    Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati