Idee

Perché è sbagliato l’uso della Piattaforma Rosseau sul caso Salvini

In teoria far decidere ai propri iscritti che cosa deve fare un partito su questioni importanti sarebbe un fatto di grande democrazia.

È un dato di fatto che anche il Pd nel proprio Statuto abbia previsto l’istituto del referendum ma che dal 2007 non sia mai stato celebrato un referendum su un argomento, nemmeno sulla famosa questione dell’articolo 18 su cui lo chiese Civati che poi uscì dal partito.

Quindi la decisione di far votare gli iscritti sul caso Diciotti e l’autorizzazione a far processare Salvini da parte dei 5 Stelle dovrebbe essere positivo anche rispetto a recenti decisioni dei 5 Stelle come quella di votare il Decreto Salvini sulla sicurezza, che pure conteneva regole diverse da quelle previste dal programma elettorale dei 5 Stelle e per cui sono state fatte anche delle espulsioni, che invece non è stato messo in votazione telematica.

Mi pare che il limite di queste consultazioni è che non sono un referendum che un certo numero di iscritti possa richiedere ma solo delle consultazioni che il vertice decide di fare quando vuole e ritiene opportuno .

Non solo, ancora più limitante è il fatto che in occasione del Referendum non ci sia un vero dibattito con tesi contrastanti che possano essere comunicate e argomentate presso gli iscritti, ma che questo dibattito se avviene, ma non avviene, non sia pubblico.

La paura di determinare frazioni e divisioni impedisce un vero dibattito preliminare al referendum interno ma la democrazia è divisione e contrapposizione di sua natura e se lo si vuole negare si finisce con il negare la democrazia stessa, delegata o diretta, poco importa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,