Idee

Non solo Rete

Nei mesi scorsi l’Amministrazione Canelli ha vantato il fatto che anche a Novara Open Fiber, la società per la banda larga costituita dall’Enel, poserà la sua rete in fibra ottica ad altissima velocità per la trasmissione dati e immagini.

Una nuova Rete che va ad aggiungersi  alle Reti già esistenti di Tim, Vodafone, Fastweb e costituisce un’infrastruttura  indispensabile per attirare nuovi investimenti ed insediamenti  produttivi.

Ora su questa Rete viaggeranno  contenuti delle imprese e delle amministrazioni pubbliche e dei cittadini ma che hanno bisogno di applicazioni capaci di sviluppare, arricchire, comunicare al meglio questi contenuti.

Non sarebbe male se, con l’azione di impulso e di indirizzo, del Comune e dell’Università anche a Novara nascesse una software house  fatta da giovani informatici e comunicatori che sviluppino queste applicazioni al servizio delle imprese della Città e del Territorio, perché la Banda Larga ci serva a tenere qui i nostri cervelli e non solo a vederli partire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro