Idee

La divisa dei bambini del Dominioni

Oggi si parla spesso dei grembiulini e/o le divise per i bambini che vanno a scuola. Quando andavo alle elementari io a Novara c’erano anche i bambini in divisa, erano i collegiali del Civico Istituto Dominioni, di Via Monte S.Gabriele. Li riconoscevano subito: i capelli cortissimi a spazzola, in un tempo in cui la moda era dei capelli lunghi, il grembiulino nero come il nostro ma povero e a volte odorava di disinfettante, e sotto il grembiulino la divisa uguale per tutti, come le scarpe e le calzette corte.

Sopra il grembiule un impermeabile nero, anni ’50 tipo quello dei preti ed eravamo già negli anni ’70, un basco impermeabile che provocava una certa ilarità nei collegi, come per i soldati l’ombrello era proibito.

I bambini del Dominioni vivevano lontano dalle famiglie che non li potevano seguire, perché i genitori lavoravano tutto il giorno e non sapevano a chi lasciarli o erano troppo poveri; qualche genitore si mormorava che era in carcere.

Non erano molto allegri e mangiavano nella mensa del loro Istituto cose forse buone ma che noi altri bambini non avremmo mai voluto mangiare e certe volte venivano puniti, come noi altri ma non dai loro genitori, potevano giocare solo in certe ore e vedere poca televisione, dovevano andare in passeggiata in fila per due, c’era  ordine e disciplina in quel collegio e quando qualcuno di noi faceva il cattivo la minaccia era di portarci al Dominioni.

Un giorno un papà di un bambino del Dominioni arrivò dalla Germania, dove lavorava, a scuola a riprendersi il figlio e abbracciandolo in divisa lo riportò a casa.  Il papà era commosso e anche la maestra era commossa, e noi bambini eravamo tristi perché avremmo perso un compagnuccio ma vedemmo che il bambino era felice perché tornava con la sua mamma e i suoi fratellini e non avrebbe più portato la divisa e fummo anche noi felici per lui che non avrebbe più portato la divisa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,