Gusto Una manager ai fornelli

Una Ghirlanda Gastronomica sulla Tavola delle Feste

Arrivano le Feste, lasciamoci ispirare

In questo periodo possiamo davvero scatenare la fantasia per decorare la casa e la tavola delle Feste!

Oggi vi propongo un semplicissimo antipasto che è al tempo stesso anche una bella decorazione da portare in tavola per un apericena natalizio. Si tratta di una vera e propria ghirlanda gastronomica, che potrete realizzare direttamente su un vassoio, meglio se rosso, dorato o in tono con gli addobbi natalizi di casa.

Basterà trovare qualche rametto di rosmarino, per conferire alla ghirlanda un profumo intenso, oppure del classico abete da legare con dei nastrini in tinta con i vostri addobbi, dandogli la forma circolare di una ghirlanda. In assenza del rosmarino o dell’abete, potrà andar bene anche un intreccio di rami oppure di edera.

Al centro della ghirlanda per dare luce e creare atmosfera potete collocare delle candele, oppure dei bicchierini con all’interno dei lumini, come ho fatto io. Sulla ghirlanda, disponete secondo il vostro gusto e la vostra fantasia, tanti piccoli finger-food per l’aperitivo, alternando forme e colori, proprio come si fa quando si prepara l’albero di Natale. Sulla mia ghirlanda, per esempio, ho messo olive verdi giganti, peperoncini ripieni di tonno, dadini di pecorino, praline di formaggio alla paprica, al sesamo e all’erba cipollina ed infine tocchetti di salame e di mortadella. A piacere, potrete arricchire la ghirlanda anche con della frutta, ad esempio chicchi d’uva e fragole.

Aggiungete infine qualche fiocchetto e qualche piccola pigna e voilà, avrete dato al vostro aperitivo un sapore di Festa!

Scopri altre idee per piatti coreografici delle feste sul nostro Blog!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,