Gusto

A tavola con i “Profumi e sapori d’autunno”

La rassegna gastronomica, promossa da Confcommercio Alto Piemonte, coinvolge 40 ristoranti del Novarese e del Verbano Cusio Ossola

La rassegna gastronomica “Profumi e sapori d’autunno”, promossa da Confcommercio Alto Piemonte, da dieci anni è ormai un appuntamento fisso. Per due mesi, dal 1 ottobre al 30 novembre, in 40 ristoranti del Novarese e del Verbano Cusio Ossola si potranno gustare menù autunnali a prezzo fisso.

L’edizione 2018 conferma il valore di un’iniziativa che promuove la ristorazione locale e le materie prime del territorio, in un appetitoso percorso che si snoda dalla pianura alle colline ai laghi fino alle montagne delle valli ossolane.

Per accontentare tutti i gusti, anche quest’anno si è voluto rendere variegata la proposta dei locali che partecipano alla rassegna: dalla cucina della tradizione locale e piemontese alle specialità di pesce, dai piatti regionali alla cucina etnica e internazionale, dalle classiche pizze alle proposte più trendy e d’autore, con una crescente attenzione anche per i piatti senza glutine, vegetariani e vegani.

I menù, il cui prezzo include anche le bevande, sono proposti su prenotazione ogni giorno della settimana o nei giorni indicati da ciascun locale e, per la varietà dei prezzi (che vanno dai 20 ai 105 euro), sono adeguati a tutte le tasche.

L’iniziativa è su Facebook come Profumi e sapori d’autunno.

Di seguito i ristoranti coinvolti:

Novara: Cannavacciuolo cafè & bistrot, Circolo della Paniscia, Ristorante Covo, Ristorante Hotel La Bussola, Ristorante Pizzeria ‘A marechiaro, Ristorante Sushi Bar Long Jin, Taurus Beerstrot

Armeno: Ristorante Verum

Arona: Osteria del Triass

Barengo: Parco Le Cicogne

Biandrate: Ristorante Pizzeria Ca’ Rossa

Borgomanero: Bar Ristorante Bocciofila, Osteria Mea Culpa, Pizzeria Ristorante Da Piero, Ristorante Big bamboo, Trattoria dei Commercianti, Trattoria del Ciclista

Briga: Ristorante Mottarone

Caltignaga: Ristorante La Bucascia

Cannobio: Ristorante Osteria La Streccia

Crodo: Ristorante Borgo Molinetto

Curegio: Ristorante Pizzeria Mari e Monti

Fara: Ristorante Farese

Gattico: Hostaria Grotta Azzurra, Ristorante Pizzeria La Rustica

Invorio: Locanda del Prete, Osteria del tir a sciopp

Masera: Ristorante Divin Porcello

Massimo Visconti: Ristorante La capannina

Meina: Ristoro Primavera

Momo: Bar Ristorante Il Maniero, Ristorante Albergo Macallè

Oleggio: Ristorante Pizzeria Dinamo

Orta San Giulio: Ristorante Pizzeria Il Pozzo

Prato Sesia: Trattoria Castello

Romentino: Trattoria del Gallo

Soriso: Il Laghetto della gelata

Verbania: Albergo Ristorante Beata Giovannina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,