Qui UPO Salute

Una firma tra l’Ospedale Maggiore e il Sichuan Cancer Hospital

Oggi è stato siglato l'accordo che pone le basi per future collaborazioni in ambito accademico tra la Scuola di Medicina dell’UPO e l’ente di ricerca e assistenza cinese

È stato siglato questa mattina il Memorandum of Understandings tra il rettore dell’Università del Piemonte Orientale, professor Carlo Avanzi, e il presidente del Sichuan Cancer Hospital and Institute, professor Lang Jin-yi, che pone le basi per future collaborazioni in ambito accademico tra la Scuola di Medicina dell’UPO e l’ente di ricerca e assistenza cinese.

Il progetto era stato avviato con l’ospedale di Chengdu (il più importante ospedale oncologico della Cina occidentale in una città con 14 milioni di abitanti) dalla dottoressa Lucia Orlandini, fisico sanitario e direttore accademico dell’ospedale cinese, unica straniera strutturata in un ospedale governativo cinese.

 

 

La collaborazione era iniziata, infatti, nel 2017 quando erano stati avviati due stage formativi a Novara con alcuni medici del Sichuan Cancer Hospital a cui era seguita una missione di tutoraggio al Sichuan Cancer Hospital da parte del dottor Christian Cossandi, neurochirurgo dell’ospedale Maggiore.

Dopo la firma dell’accordo, la delegazione cinese è stata accolta nel pomeriggio dal direttore generale dell’ospedale, Mario Minola, con i direttori delle strutture coinvolte nel progetto, e dal sindaco Alessandro Canelli. Dopo una visita della città, i medici cinesi sono stati accompagnati alla cena di gala organizzata nelle sale storiche di Palazzo Bellini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,