Giovani Qui UPO

Upo e Piazzano insieme per un corso di alta formazione

“Master Cult” è adatto a giovani e meno giovani e prevede 30 lezioni di 3 ore l’una. Si comincia il 18 gennaio

«…la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura…. La cultura è l’anima di un paese, la cultura è il veicolo di sviluppo, la cultura rende l’uomo libero da condizionamenti…». Così recita l’articolo 9 della Costituzione Italiana, ed è proprio sulla base di questi principi che l’Associazione Piero Piazzano, in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale, ha deciso di dar vita al corso di preparazione e formazione culturale “Master Cult”. Il premio Piazzano, giunto alla sedicesima edizione, ha aggiunto un tassello in più ai  consueti convegni a cadenza annuale che si sono tenuti in una sola mattinata con relatori di elevato livello nazionale e internazionale.

Si tratta, dunque, di un corso di Alta Formazione che prevede in un “anno scolastico” 30 lezioni di 3 ore l’una e offre una valida opportunità per i giovani e i meno giovani di tenere la mente allenata: utile ai meno giovani per non far arrugginire le connessioni e ai giovani per stimolare quella conoscenza richiesta per chi si affaccia al mondo del lavoro.

La struttura del corso è orientata rigidamente a seguire le lezioni scolastiche; infatti sono ammessi ai singoli corsi non più di 35 persone in aula. Obbligo di frequenza e una prova d’esame finale. Qui i conferenzieri diventano insegnanti e l’uditorio una classe di alunni. Quali sono gli argomenti, le materie delle lezioni del Mater Cult sono: La Città e le Città, L’Europa e le Relazioni Internazionali, L’Ambiente e la Natura, L’Astrofisica. Queste sono le tematiche che hanno raccolto il maggior interesse e successo fra il pubblico delle edizioni del Premio giornalistico Scientifico. Sono 30 i docenti universitari, personaggi del mondo accademico e scientifico nazionale e internazionale, che alternandosi secondo le tematiche previste dal progetto condivideranno le loro esperienze e conoscenze con gli allievi del corso.

Le lezioni si terranno alla sede del D.I.S.E.I. dell’U.P.O. e iniziano il 18 gennaio e terminano il 15 novembre con le prove di fine corso e l’interruzione dei mesi estivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,