Giovani Scuola

“La banda dei lettori” con Alessandro Barbaglia al Carlo Alberto

Il Convitto lancia da oggi una nuova iniziativa di promozione della lettura per i suoi studenti, con la collaborazione dello scrittore novarese e di due librerie del territorio

Il Convitto Carlo Alberto ha aderito all’iniziativa nazionale #IOLEGGOPERCHE’ promossa dall’Associazione italiana Editori per aumentare il suo patrimonio librario. La scuola si è gemellata con le librerie La Talpa e Lazzarelli di Novara: da oggi al 28 ottobre i clienti delle due librerie possono acquistare un volume da donare alla biblioteca della scuola. Al termine della raccolta gli editori contribuiranno con un numero di testi pari a quelli donati

Per coinvolgere gli studenti della scuola secondaria di primo grado il Convitto ha organizzato due eventi con il titolo “La banda dei lettori”. Il primo ha come ospite lo scrittore novarese Alessandro Barbaglia: la mattina del 23 ottobre parlerà ai ragazzi delle prime classi sul tema della “Percezione” e ai ragazzi delle seconde su quello del “Viaggio”.

Il secondo evento è in calendario il 26 ottobre alle 17,30: i ragazzi della scuola media sono invitati a vestirsi come il loro personaggio letterario preferito e a formare la “Banda dei lettori” che dalla sede del Convitto in via dell’Archivio raggiungerà a suon di musica la libreria La Talpa in via Gaudenzio Ferrari inscenando un flash mob nelle vie del centro. Gli alunni della seconda D si esibiranno anche in una performance di lettura animata.

Inoltre nel periodo destinato all’evento gli studenti della scuola media si cimenteranno in diverse attività legate alla lettura: disegni di citazioni, composizione di poesie, caviardage (si ricava una poesia da un testo), attività di cut-up (taglia-e-cuci di un testo), booktalk, letture animate, drammatizzazioni, creazione di lapbook.

«Il Convitto dà molta importanza alla lettura in tutte le sue scuole, dalla primaria al liceo scientifico – dice il dirigente Nicola Fonzo -. La collaborazione con lo scrittore novarese Alessandro Barbaglia offre un’occasione speciale per far innamorare i nostri ragazzi dei libri, delle storie che raccontano e dei loro personaggi. Ringraziamo anche le due librerie con cui si è creata una partnership importante che ci auguriamo ci consenta di aumentare il patrimonio librario delle nostre biblioteche scolastiche».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati