Famiglia Salute

Inaugurata la nuova aula polivalente nel reparto di Pediatria

Un progetto voluto da Abio e sostenuto da realtà importanti come Igor Volley Novara, Bni Capitolo Airone e Polisportiva San Giacomo

L’Aula didattica del reparto di Pediatria dell’ospedale Maggiore di Novara è stata completamente ristrutturata allo scopo di trasformarla in un’aula polivalente accogliente e funzionale. L’aula è diventata così anche la sede di un importante progetto per i bambini in Ospedale: “CinemABIO”, il cinema in Pediatria per i bambini ricoverati. Con la collaborazione di Abio, l’Associazione per i bambini in ospedale, l’aula ha assunto una seconda anima colorata, giocosa, fantastica, per permettere ai bambini di sognare anche in ospedale.

«Anche oggi  – ha commentato il direttore generale, Mario Minola – si concretizza un altro progetto pensato e voluto dal nostro ospedale e dal professor Luigi Maiuri, primario di Pediatria – e ha trovato come entusiasti sostenitori l’Abio che ogni giorno animano la sala giochi e che ha saputo coinvolgere realtà importanti come la Igor Volley, Bni Capitolo Airone e la Polisportiva San Giacomo».

«Abio – ha spiega la presidente Antonella Brianza – ha progettato e realizzato una struttura mobile, che viene utilizzata quando la sala è sede di attività formative dell’associazione e di momenti di accoglienza e svago per i bambini in ospedale. E’ stata realizzata l’ambientazione di un bosco incantato, ad opera dell’artista Silvio Irilli di Ospedalidipinti, autore anche dell’acquario che decora il nuovo Pronto Soccorso Pediatrico».

Durante l’inaugurazione dell’Aula polivalente è stata esposta l’opera realizzata dall’artista novarese Antonio Spanedda, donata all’Aou dall’ing. Piero Nulli a seguito dell’asta organizzata durante l’evento di Igor Volley a Orta del 29 giugno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,