Famiglia

‘Fuori dalle righe’, un percorso a sostegno della genitorialità

L'associazione OrientaMente realizza il percorso ‘Legami ad arte-L’arte dei legami’, rivolto a genitori e figli dai 5 agli 8 anni, prevede laboratori di musicoterapia orchestrale, danza e movimento, letture animate e creazione di opere artistiche condivise

L’associazione OrientaMente, in collaborazione con il Centro per le Famiglie, l’associazione Oltre le Quinte e il Teatro dell’Alveo, lancia il progetto ‘Fuori dalle righe’ che, finanziato dalla Fondazione Crt attraverso bandi ordinari, prevede percorsi innovativi di sostegno alla genitorialità. Il tutto attraverso l’utilizzo di attività artistiche per favorire il benessere del nucleo genitoriale col fine di facilitare i bambini, i ragazzi e gli stessi genitori nell’esplorazione delle proprie risorse relazionali. Un programma che va di pari passo con l’accrescimento dell’autostima per favorire e facilitare le relazioni tra genitori e figli. Il percorso ‘Legami ad arte – L’arte dei legami’, rivolto a genitori e figli dai 5 agli 8 anni, prevede quindi laboratori di musicoterapia orchestrale, danza e movimento, letture animate e creazione di opere artistiche condivise.

 

 

 

Il primo appuntamento ‘Come nasce un burattino’ è in calendario per sabato 2 marzo alle 15. Seguiranno ‘Bambini, burattini e fantasia’ sabato 9 marzo alle 10, ‘La ragnatela, opera condivisa’ il 16 marzo ore 15, ‘L’abbraccio di babbo Geppetto’ il 23 marzo ore 10, ‘Il gatto e la volpe’ di sabato 30 alle 15 continuando con ‘Dialogo di fili’ in agenda sabato 6 aprile dalle ore 10 per finire con ‘Il mio amico Mangiafuoco’ di sabato 13 aprile alle 15. Tutti gli incontri si terranno presso la sede in via della Riotta 19/d con ingresso gratuito. Info 0321- 37033721 oppure centro.famiglie@comune.novara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati