Famiglia Giovani

Centri estivi comunali, si parte la prossima settimana

Incremento del numero degli iscritti totali, passati da 280 a 330. Il costo di partecipazione va da 50 a 180 euro (importi determinati proporzionalmente sulla base del valore Isee) per le due settimane e include il pasto di mezzogiorno

Centri estivi comunali, si parte la prossima settimana. Arriva l’estate ed è tempo di centri estivi comunali anche a Novara. L’offerta di quest’anno è stata presentata a Palazzo Cabrino dall’assessore all’istruzione Valentina Graziosi, che oltre a presentare le date dell’iniziativa (dal 1° al 26 luglio per la scuola dell’infanzia e dal 17 giugno al 26 luglio per la primaria) ha commentato con soddisfazione il fatto che «rispetto allo scorso anno abbiamo registrato un incremento del numero degli iscritti totali, passati da 280 a 330, così come quello dei bambini portatori di disabilità».

Come ogni anno, ha aggiunto Graziosi, «Abbiamo cercato di “coprire” la città, cerca do in questo modo di agevolare le famiglie». I siti individuati, tenendo conto di molteplici fattori, sono quelli della Primaria “Buscaglia” e la sezione interna infanzia “Filo verde” che andrà a coprire il settore Nord della città; e poi la “Bottacchi” per quanto riguarda il Sud e la “Galvani” (con lo svolgimento di alcune attività nella vicina “Pier Lombardo”) per l’Ovest.

Previsti a che momenti in piscina, nella struttura di via Solferino o nell’impianto dello Sporting, mentre le educatrici coinvolte Stella Piacenza, Simona Paba, Anna Veneziano e Claudia Palmisano hanno invece illustrato i principali contenuti dell’offerta formativa, incentrata da un progetto didattico su “Pet’s” per i più piccoli e su “Leonardo da Vinci” per quelli della Primaria. Programma predisposto dalla cooperativa Socialnis, alla quale è affidata la gestione dei centri estivi. Confermata inoltre la partecipazione, nella giornata del 28 giugno, agli “Street Games 2019” e visite al museo di Storia naturale “Faraggiana Ferrandi”.

La frequenza costa da 50 a 180 euro (importi determinati proporzionalmente sulla base del valore Isee) per le due settimane e include il pasto di mezzogiorno, mentre la Sun metterà a disposizione gratuitamente eventuali servizi di trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,