Eventi&Cultura

Al castello di Novara un ciclo di incontri sul Divisionismo

Nove appuntamenti legati all'esposizione allestita al primo piano del castello visconteo sforzesco. Domani la prima conferenza con la curatrice della mostra, Annie Paule Quinsac dal titolo "Divisionismo: tecnica e simbolo"

Al castello di Novara un ciclo di incontri sul Divisionismo. Nove appuntamenti n occasione della mostra allestita al primo piano del castello visconteo sforzesco, organizzati da Mets Percorsi d’arte, associazione promotrice dell’esposizione, in collaborazione con il Circolo dei lettori.

Tutti gli incontri sono di giovedì e a ingresso libero. Si comincia domani, 28 novembre, alle 18 con una conferenza tenuta dalla curatrice della mostra, Annie Paule Quinsac dal titolo “Divisionismo: tecnica e simbolo”.

 

 

Il 16 gennaio alle 18 “Da Giacomo Grosso al giovane Felice Casorati. Pittura in Piemonte nell’età del 8 divisionismo” con Alberto Cottino; il 30 gennaio alle 18 Simone Ferrari terrò una conferenza sul tema “Dall’Impressionismo al Divisionismo. La rivoluzione del Linguaggio” mentre il 13 febbraio sempre alle 18 “Angelo Morbelli, una vita di pittura alla ricerca della luce” insieme a Elisabetta Chiodini.

Il 20 febbraio, invece, alle 21 serata con i volontari Rotary Club della lettura saranno accompagnati da da Livia Hagiu (violino), Livia Rotondi (violoncello) e Andrea Albertini (pianoforte) in un incontro dal titolo “Rapiva al sole i raggi, Giovanni Segantini – Vita e pensieri”

Si ritorna agli appuntamenti alle 18 il 27 febbraio con Davide Bussolari, Stefano Volpin ed Enrica Boschetti che parleranno di “Studi scientifici, scoperte ed approcci conservativi”. Il 12 marzo “La Maternità: luce genitrice delle forme” con Roberto Consolandi e chiudere il ciclo il 23 marzo ancora Simone Ferrari con “Temi e generi nella pittura divisionista”.

Unico appuntamento fuori dal coro quello in programma mercoledì 11 dicembre alle 21 (alle 10 per le scuole) al Teatro Faraggiana con la proiezione del film “Segantini – Ritorno alla natura” di Francesco Fei con Filippo Timi, Gioconda Segantini, Annie-Paule Quinsac, Franco Marrocco e Romano Turrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati