Economia

Federconsumatori, le novità sui rimborsi ai risparmiatori di Veneto Banca

Sono operativi tutti i Decreti attuativi e il portale per inoltrare le domande di ammissione al Fondo indennizzi, ma già insorgono le prime criticità

Federconsumatori Novara rende noto che, contestualmente all’avvio della crisi di Governo, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’ultimo Decreto attuativo, da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze per rendere operativo il FIR (Fondo indennizzo risparmiatori) e il portale web da utilizzare per trasmettere le domande di rimborso pari al 30% di quanto a suo tempo investito in azioni di Veneto Banca o di altre banche protagoniste dei crac finanziari. Al FIR possono accedere tutti gli ex azionisti, ed è prevista una procedura semplificata per i risparmiatori coinvolti con un patrimonio mobiliare non superiore ai 100.000 euro e redditi Irpef entro i 35.000 euro. Al Fondo si può accedere per 180 giorni dal 22 agosto scorso.

 

 

 

«Nonostante la buona notizia – spiega Federconsumatori – in questi giorni già si sono riscontrate non poche criticità e problematiche che rendono difficoltoso l’accesso al portale che è stato più volte rivisto e modificato non ostante la sua brevissima vita. Contrariamente alle iniziali dichiarazioni di esponenti politici del Governo uscente, l’utilizzo del portale si rivela difficoltoso,in particolare per persone anziane o prive di computer o ancora in possesso d’incompleta documentazione richiesta. Resta inoltre irrisolto il nodo delle modalità di autenticazione delle varie firme richieste sulle numerose autocertificazioni».

Federconsumatori Novara, che ha assisto sino ad oggi oltre 300 risparmiatori, ha già «rivolto a Consap, ente gestore del portale, una richiesta di incontro con al fine di verificare come sia possibile superare le attuali criticità che rischiano di vanificare il tempo di 180 giorni previsto dai Decreti».

Gli sportelli Federconsumatori sono a disposizione dei cittadini, oltre 5000 gli azionisti residenti nella sola provincia di Novara, per fornire ogni informazione e la necessaria assistenza per l’accesso al FIR e la gestione della documentazione richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,