Economia Scuola
Cisl-Dussmann

Dussmann, sciopero: «Impossibile trovare un accordo, ma disponibile al confronto»

La conciliazione non era andata a buon fine e la società titolare dell'appalto mense scolastiche aveva fatto sapere di aver querelato i due sindacalisti che stanno seguendo vertenze e vicissitudini dei dipendenti. Ma ora sembrerebbe essersi aperto uno spiraglio

Dussmann, sciopero: «Impossibile trovare un accordo, ma disponibile al confronto». L’azienda che gestisce le mense scolastiche novaresi interviene dopo la manifestazione tenutasi mercoledì 27 febbraio sotto il Comune, indetta da Fisascat Cisl (leggi qui).

«Dussmann Service, nonostante lo sciopero – scrive in una nota – è riuscita a garantire la piena e corretta erogazione del servizio di ristorazione scolastica nei comuni di Vercelli, con piatti caldi, e Novara, dove è stato erogato un servizio misto.

Riconoscendo il valore costituzionalmente garantito del diritto allo sciopero, ma al tempo stesso riconoscendo come fondante del proprio lavoro anche il diritto di una comunità a veder erogato un servizio pubblico, l’Azienda ha fatto il possibile, nelle sedi competenti, affinché lo sciopero rientrasse. Di fronte all’impossibilità di trovare un accordo, si è prodigata affinché l’impatto sugli utenti fosse il meno gravoso possibile: con grande sforzo possiamo dire di esserci riusciti».

 

Lo strappo con i sindacati si era verificato a fine gennaio, quando la conciliazione non aveva avuto esito positivo. La società titolare dell’appalto mense aveva anche fatto sapere di aver querelato i due sindacalisti Mattia Rago e Luca Trichtella, che stanno seguendo vertenze e vicissitudini dei dipendenti. Ma ora sembrerebbe essersi aperto uno spiraglio per una riapertura dei rapporti di contrattazione.

«Dussmann Service, che ha dimostrato nei fatti la serietà con cui opera, ribadisce la propria totale disponibilità a un confronto costruttivo nelle sedi naturali e così come previsto nella norma delle relazioni sindacali», conclude la società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati