Economia, Impresa & Lavoro

La rubinetteria traina il sistema delle imprese novaresi

Nei dati della Camera di Commercio relativi al trimestre aprile-giugno, ancora dati in crescita per produzione e fatturato. Ma per l'autunno prevale il pessimismo

È il settore metalmeccanico, ed in particolare la rubinetteria a fare da volano per la crescita del sistema economico novarese. Una crescita che, nel trimestre tra aprile e giugno 2018 si sostanzia in  un aumento della produzione del +1,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento anche del fatturato, pari al +2,2%.

Lo rileva l’analisi della Camera di Commercio di Novara che vede Novara posizionarsi al quinto posto nella classifica delle performance provinciali piemontesi guidata da Biella (+5,3%), con risultati positivi per i restanti territori, ad eccezione di Asti, e una media regionale pari al +1,8%.

La “locomotiva” della crescita nel territorio novarese è, come detto, soprattutto il settore metalmeccanico, con un aumento della produzione  pari al +6,2%,  che sale al +7,3% se si considerano le sole rubinetterie. Seguono poi il settore alimentare (+3,4%) e sistema moda (+1,7).

Favorevoli anche i risultati relativi al fatturato: rispetto al secondo trimestre 2017 il valore delle vendite è salito del +2,2% a livello provinciale, grazie ai contributi positivi di tutti i principali settori.

Una fase positiva che però non sembra, almeno nelle previsioni degli operatori, destinata a durare più molto: gli imprenditori per l’inizio dell’autunno vedono una situazione stagnante per quanto riguarda l’andamento degli ordinativi, specie dall’estero. Per quanto riguarda gli altri indicatori, i saldi di opinione tra ottimisti e pessimisti vedono prevalere quest’ultimi rispetto a produzione (-15,6%), fatturato (-10,5%) e ordinativi interni (-9%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati