Culture La Voce del Circolo

Verso quale Europa? Una serata al Circolo dei lettori

Martedì 21 maggio doppio incontro con due tra i massimi esperti in materia: alle 18.30 Riccardo Perissich e alle 21 Alfredo Canavero con Gianni Cerutti, direttore dell'Istituto storico della Resistenza Piero Fornara e della Fondazione Marazza, e Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli

Verso quale Europa? È questo il titolo dell’evento che La Voce di Novara, in collaborazione con il Circolo dei Lettori e la Fondazione Marazza, organizza per martedì 21 maggio nella sede del Circolo (complesso monumentale del Broletto). Una serata per riflettere sul futuro dell’Europa anche in vista del voto del prossimo 26 maggio.

 

 

Gli argomenti trattati saranno due da altrettanti massimi esperti in materia: l’incontro delle 18.30 sarà orientato sulla contemporaneità e sul futuro dell’Unione; quello delle 21 avrà un contenuto prevalentemente storico nel percorso di formazione dell’Europa unita.

Alle 18.30 Riccardo Perissich, partendo dal suo libro “Stare in Europa”, dialogherà con Gianni Cerutti, direttore dell’Istituto storico della Resistenza Piero Fornara e della Fondazione Marazza, e Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli: sappiamo davvero come funziona l’Europa e quali saranno le conseguenze del voto? Sul tema si sentono dire tante cose, molte delle quali inesatte, distorte o apertamente false.

Dopo la pausa, alle 21, lezione con Alfredo Canavero, autore di “Alcide De Gasperi. Cristiano, democratico, europeo” il quale sarà a colloquio con Gianni Cerutti: una nuova riflessione sul padre fondatore della Repubblica, che, come Schuman e Adenauer, ha saputo immaginare la via della cooperazione.

La serata è a ingresso libero ed è presente anche sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/events/2302996126648415/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,