Culture

Un incontro aperto al pubblico con Frontiere Urbane

Una giornata aperta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo delle visite teatralizzate in programma sabato 15 dicembre al Castello di Novara

I workshop organizzati nell’ambito di Frontiere Urbane aprono le porte al pubblico. Il progetto, promosso dal comune di Novara in partnership con la cooperativa Aurive e finanziato dalla Compagnia di San Paolo, propone una giornata aperta a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo delle visite teatralizzate.

«L’incontro è in programma sabato 15 dicembre dalle 10 all 12 con Giuliano Gaia, – ha spiegato Luca Martelli, vicepresidente di Aurive – considerato uno dei principali innovatori che ha seguito importanti progetti con realtà come il Museo Egizio di Torino o il percorso sul tema di Leonardo a Milano. Durante la mattinata Gaia farà un quadro di quello che sta avvenendo in Italia e in Europa. I lavori proseguiranno poi con l’attore Stefano Guizzi che tiene i nostri workshop».

Due sono stati gli incontri svolti finora che hanno visto il coinvolgimento di una trentina di iscritti: «Si tratta di studenti – ha proseguito Martelli – man anche guide turistiche, operatori culturali, appassionati di teatro o persone che provengono da percorsi associativi».

La giornata, dunque, è in programma per il 15 dicembre al castello di Novara e l’ingresso è gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati