Culture Pagine

Settecento posti a sedere per Fabio Volo

L'autore fa tappa a Novara con il suo nuovo libro "Quando tutto inizia". Domani alle 18.30 al castello sarà ospite del Circolo dei Lettori in un incontro promosso in collaborazione con il Comune e la Libreria Lazzarelli

Silvia e Gabriele si incontrano in primavera, quando i vestiti sono leggeri e la vita sboccia per strada, entusiasta per aver superato un altro inverno. La prima volta che lui la vede è una vertigine. A lui bastano poche parole per perdere la testa: fuori c’è il mondo, con i suoi rumori e le sue difficoltà, ma quando stanno insieme nel suo appartamento c’è solo l’incanto. Fino a quando la bolla si incrina, e iniziano ad affacciarsi le domande. Si può davvero prendere una pausa dalla propria vita? Forse le persone che incontriamo ci servono per capire chi dobbiamo diventare, e le cose importanti iniziano quando tutto sembra finito.

È questa la storia dell’ultimo libro di Fabio Volo, “Quando tutto inizia” che farà tappa anche a Novara, domani, martedì 5 dicembre, alle 18.30 al castello.

Fabio Volo, che sarà a colloquio con la giornalista Barbara Bozzola, è ospite del Circolo dei Lettori in un incontro promosso in collaborazione con il Comune e la Libreria Lazzarelli. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti (700 in totale) e a ognuno verrà consegnato un biglietto a partire da un’ora prima della presentazione. Le prenotazioni sono consentite solo ai possessori di Carta Plus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,