Culture Fatti & persone

Parte da San Nazzaro Sesia il tour italiano dei migliori studenti d’arte cinesi

Prima di visitare Venezia, Firenze e Roma la delegazione ha trascorso la giornata di ieri nel piccolo borgo novarese

Venezia, Firenze, Roma. Ma, prima, San Nazzaro Sesia. È partito proprio dal delizioso borgo alle porte di Novara il tour che, nell’ambito del progetto “ Transcultura Italia-Cina” , un gruppo di studenti di eccellenza delle accademie d’arte cinesi sta compiendo sulle tracce dell’arte italiana.

L’iniziativa era stata presentata martedì a  Milano alla presenza delle piu alte autorità , tra i quali il Console cinese. E ieri, la tappa nel novarese

Gli studenti con il sindaco Stefano Zanzola hanno dapprima visitato l’incantevole abbazia, che è una delle testimonianze d’arte e storia più rilevanti del territorio novarese.

Poi i gruppo ha partecipato  presso l’atelier dell’artista Daniela Grifoni a una lezione sulle sue tecniche pittoriche , intitolata “Nuovo Rinascimento”. (nella photogallery qui sopra)

La giornata si  si è conclusa con una degustazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

Il Sindaco  Zanzola , durante la cerimonia d’apertura, ha sottolineato di essere molto onorato per la scelta che vede San Nazzaro come prima tappa di questo viaggio artistico-culturale. «La bellezza dei nostri piccoli borghi – ha detto – è una ricchezza e un patrimonio per l’Italia intera».

La delegazione cinese oggi si trova a Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati