Culture Fatti & persone
franco arminio festival della dignità umana 2017

“L’Amore che ci diamo” protagonista al Festival della Dignità Umana

Stasera al Circolo dei Lettori ultimo appuntamento con il paesologo Franco Arminio

Ultimo appuntamento questa sera, martedì 24 ottobre, alle 21 al Circolo dei Lettori con il ciclo di incontri promosso nell’ambito del Festival della Dignità Umana. Dopo il successo delle serate in cui sono intervenuti  Duccio Demetrio, accademico e scrittore italiano, che ha esposto il tema della memoria riguardo alla riconoscenza, Davide Enia, drammaturgo,  attore e romanziere ed Elisabetta Moro con Marino Niola, entrambi ordinari di antrologia i quali hanno parlato di cibo donato e cibo condiviso, stasera toccherà al paesologo Franco Arminio parlare dell’Amore che ci diamo: il paesaggio è il corpo del mondo, le colline le sue curve, l’acqua ne è il sangue. La terra è come una donna, da proteggere, possedere con sensuale rispettoso amore, senza chiedere in cambio nulla. Il poeta e paesologo di Bisaccia, Irpinia, in Cedi la strada agli alberi (chiarelettere) ha raccolto versi che racchiudono tradizioni, riti arcaici, affetto e riconoscenza per gli animali, le piante, le piccole cose. Collaboratore de “il manifesto” e “Il Fatto Quotidiano”, Armino è stato definito da Roberto Saviano «uno dei poeti più importanti di questo paese, il migliore che abbia mai raccontato il terremoto e ciò che ha generato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro