Culture Pagine

In mezzo ai libri per scoprire l’Islanda

Ieri alla Libreria La Talpa il fotografo Massimo Lupidi ha presentato il suo volume “Islanda. Tra cielo e terra”. All'incontro è intervenuto anche il Console Generale d'Islanda, Olga Clausen

«Islanda: luminosa e solitaria, sconfinata e superba; una natura a perdita d’occhio che diventa, a tratti, uno scenario interiore, dell’anima. Estrema propaggine della mitica Atlantide, rappresenta una terra che sfugge a qualunque previsione immaginabile e fantastica; un mondo appartato, forgiato dal fuoco e temprato dal ghiaccio, abitato da un popolo fiero e generoso».

Così si potrebbe leggere il volume del fotografo Massimo Lupidi Islanda. Tra cielo e terra”presentato ieri, venerdì 13 aprile, alla libreria La Talpa.

All’incontro era presente anche il Console Generale d’Islanda, Olga Clausen che ha colto l’occasione per descrivere le principali caratteristiche del suo Paese e ciò che lo rende speciale: una natura straordinaria, paesaggi sconfinati e fenomeni naturali imperdibili come l’aurora boreale.

Antonella Coser, titolare di Stopover viaggi, promotrice dell’evento, ha invece affrontato gli aspetti relativi all’organizzazione di un viaggio in Islanda sottolineando come la crescente richiesta di viaggi in questo Paese necessiti di una programmazione con un buon anticipo e con la giusta cura dei dettagli soprattutto se si affronta un viaggio in autonomia  noleggiando un’auto.

La carrellata di immagini e i timelapse realizzati da Massimo Lupidi hanno emozionato la platea che ha potuto ammirare vulcani,  cascate,  fiumi ghiacciati, geyser, lagune, spiagge, iceberg e soprattutto le immagini in movimento dell’aurora boreale: un fenomeno straordinario che tutti dovremmo vedere almeno una volta nella vita.

Tanta la curiosità sollevata verso un Paese che ha un terzo della superficie dell’Italia e poco meno di 350.000 abitanti: un Paese ancora da scoprire ma che riserva splendide sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,