Culture Pagine

I libri più letti della settimana? Sul podio Sparaco, Moscardelli, Liotta

Inaugura oggi la nuova rubrica estiva, realizzata in collaborazione con la libreria La Talpa, dedicata alla classifica dei libri più letti della settimana

Inaugura oggi la nuova rubrica estiva, realizzata in collaborazione con la libreria La Talpa, dedicata alla classifica dei libri più letti della settimana. I più graditi dagli adulti e quelli graditi da bambini e ragazzi.

Il podio è tutto in rosa: al primo posto c’è l’ultimo successo di Simona Sparaco “Nel silenzio delle nostre parole” (DeA Planeta) vincitore del primi premio promosso dalla casa editrice DeA Planeta: con una straordinaria sensibilità e una scrittura che diventa più intensa in ogni pagina, Simona Sparaco indaga i momenti terribili in cui la vita e la morte si sfiorano diventano quasi la stessa cosa.

Medaglia d’argento per la simpaticissima Chiara Moscardelli con “Volevo essere una vedova” (Einaudi), seconda puntata del suo libro d’esordio “Volevo essere una gatta morta: beato chi sa far ridere, beato chi sà trasformare le proprie disgrazie in materia esilarante, come Chiara Moscardelli.

Al terzo posto la scrittrice siciliana Eliana Liotta con “Prove di felicità” (La Nave di Teseo): la felicità è un dono che dovremmo fare a noi stessi.

Segue Luca Novelli “Geniale come Leonardo” (Giunti): in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo, i disegni di Novelli esaltano l’essere geniale creativo di Leonardo.

Infine, edito da Touring Club Italiano “Missione Luna“, la missione che ha cambiato per sempre i sogni dell’uomo

Nella sezione ragazzi troviamo “Costruisci la macchina volante di Leonardo da Vinci” (NuiNui), la più grande macchina volante di Leonardo; “Incontri ravvicinati del terzo topo“: cosa succederebbe se dei topolini di bosco trovassero una strana pietra di probabile origine extraterrestre?; “Il gufo e la bambina” (Bompiani): due amici, anzi tre, anzi quattro. Un viaggio alla ricerca dell’impossibile, che forse invece è possibile.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,