Culture Pagine

Dieci giorni di parole. Per scommettere sui giovani

Torna "Scrittori&Giovani", il festival letterario giunto alla nona edizione. Con 10.000 euro di libri donati agli studenti

Non è vero che in Italia non ci sono giovani scrittori che danno prova delle loro capacità, che non hanno un bagaglio culturale adeguato e che non hanno l’umiltà di imparare dai “grandi”.

Così come non è vero che non ci sono giovani lettori appassionati, di classici e non, che non farebbero la coda per essere presenti a un incontro con l’autore e per avere il libro autografato; o ancora, come è successo a Milano qualche giorno fa, in coda tutta la notte per accaparrarsi un biglietto della Prima alla Scala riservata agli under 30.

In coda per la cultura, non la cultura in coda. Può sembrare strano, ma è questo che chiedono i giovani. O almeno una parte significativa di essi.

A Novara i loro desideri saranno esauditi con dieci giorni di incontri in occasione della nona edizione di “Scrittori&Giovani”, la rassegna letteraria internazionale promossa dal Centro Novarese di Studi Letterari, in programma dal 15 al 25 novembre.

Giovani protagonisti in questa edizione: dei 34 incontri in programma, 19 si svolgeranno nelle scuole superiori per un totale di 10.000 euro di libri donati; e scrittori altrettanto primi attori perchè è sulle loro parole, come strumenti di ricerca, che si concentra il festival, con l’idea che sfogliare le pagine sia come seguire gli indizi di una mappa del tesoro.

Nomi noti, infatti, solcheranno i luoghi più rappresentativi della città. A cominciare da Clara Sanchez, che inaugurerà la rassegna nel salone d’onore della Prefettura, ad Alessandro Barbero atteso al castello da centinaia di studenti per una lectio magistralis sul raccontare e spiegare le guerre. E poi Matteo Strukul, vincitore del Premio Bancarella 2017, Gianrico Carofiglio, Margherita Oggero, Saverio Tommasi, Tiziana Ferrario, Laura Pariani, Silvia Avallone e Fabio Genovesi.

E poi ancora laboratori di comunicazione social e giornalismo per studenti, di editoria, di scrittura per giovani disabili e di social video oltre al concorso Booktrailer da consultare direttamente sul sito www.scrittoriegiovani.it.

Leggi qui il programma completo del festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,