Cronaca In città
Impaloni artigiani

Viale Volta, il Comune: «Rispetteremo i tempi»

«Le interruzioni sono previste per gli interventi sui sottoservizi, ma i tempi sono calcolati nella durata del cantiere»

I residenti e i commercianti di Viale Volta guardano dalle finestre e dalle vetrine lo stop-and-go (più stop che go, a quanto pare) di quello che è ormai per tutti “il cantiere infinito” e si preoccupano.

«Qui tra poche settimane – ci dice un lettore della Voce residente in zona – arriva l’inverno, e la strada è sempre chiusa. Siamo un po’ stanchi e anche un po’ arrabbiati perchè non riusciamo a capire».

Siamo stati sul posto nella mattinata di lunedì ed in effetti le preoccupazioni del nostro lettore trovano conferma: il cantiere è deserto e sembra del tutto abbandonato. C’è in grande buco, si vede l’imbocco del canale tombinato, ma non ci sono uomini né mezzi.

«È dall’inizio che va così – ci conferma una signora di passaggio – lavorano due giorni e poi si fermano. Di questo passo non finiranno più».

Ma dal Comune arrivano parole rassicuranti: «Ci sono alcuni giorni di interruzione tra una fase e l’altra dei lavori, per permettere gli interventi delle aziende che gestiscono i cosiddetti “sottoservizi” (gas, elettricità linee telefoniche). Ma sono tempi tecnici previsti e già calcolati nella durata complessiva del cantiere.  Ad oggi non abbiamo notizie di problemi o ritardi importanti.»

Quindi in sostanza, il cantiere va avanti regolarmente  e i tempi sono rispettati.

È la speranza di chi vive e lavora qui, da troppo tempo “incatenato” al cantiere infinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,