Cronaca Oleggio

Un anno fa il crollo del Ponte Morandi, Oleggio ricorda Cristian, Dawna e Crystal

Domani, mercoledì 14 agosto, sarà il primo anniversario della tragedia di Genova che provocò la morte di 43 persone. Tra queste anche quelle di Cristian Cecala, della moglie Dawna e della piccola figlioletta Crystal. Il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini, insieme ai famigliari delle vittime, sarà presente alla cerimonia commemorativa nel capoluogo ligure

Domani, mercoledì 14 agosto, sarà il primo anniversario della tragedia di Genova. Un anno fa il crollo del Ponte Morandi provocò la morte di 43 persone.

Tra queste anche quelli di Cristian Cecala, della moglie Dawna e della piccola figlioletta Crystal residenti a Oleggio.

Il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini, insieme ai famigliari delle vittime, sarà presente alla cerimonia commemorativa nel capoluogo ligure.

 

 

 

La famiglia stava raggiungendo l’isola d’Elba per le trascorrere le vacanze in compagnia di alcuni parenti. I corpi furono ritrovati solo qualche giorno più tardi, all’alba di sabato 18 agosto quando i Vigili del Fuoco scorsero tra le macerie la Hyundai i20 grigia schiacciata sotto un grosso blocco di cemento.

Il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini si recherà domani nel capoluogo ligure insieme ai famigliari delle vittime per la cerimonia  commemorativa alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

A Oleggio, invece, è in programma ma non ancora confermata una Santa Messa a suffragio alla chiesa di San Michele, all’interno del cimitero comunale, prevista per domenica 25 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,