Cronaca In Piemonte

Travolto da due auto in mezzo alla A4: incidente o suicidio?

La polizia stradale di Novara sta cercando di fare luce su un tragico episodio accaduto la scorsa notte sulla Torino Milano. La vittima aveva 38 anni ed era di origine marocchina

Tragedia sulla A4: un uomo di 38 anni Naji Kaddour, di origine marocchina e residente ad Alba, è morto dopo essere stato investito due volte:  prima da una Land Rover il cui conducente, un uomo del Bresciano, è rimasto leggermente ferito, e poi da una Alfa Romeo guidata da un 44enne di Vinovo, illeso, come pure la persona che era con lui in auto.

L’incidente è avvenuto in provincia di Vercelli, non molto lontano dal confine con il novarese, nel territorio del comune di Cigliano.

La dinamica dell’accaduto non è però ancora chiara. In un primo tempo era sembrato che la vittima stesse camminando a piedi lungo l’autostrada, tra l’altro in un tratto dove era calata una nebbia piuttosto fitta.

Secondo altre ricostruzioni l’uomo non si trovava a piedi in autostrada, ma si sarebbe gettato da un viadotto in un gesto suicida e il suo corpo sarebbe stato urtato successivamente dalle due auto.

Sulla vicenda sta indagando la polizia stradale di Novara, che ha effettuato sul posto i prii rilievi, a cominciare dall’alcool test sui conducenti delle due vetture coinvolte. I risultati sono negativi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati