Cronaca In città

Trapianto di midollo per Gabry: il donatore ha rinviato l’intervento

Gabriele Costanzo, il piccolo affetto da una rarissima malattia, dovrà attendere ancora un po' per ricevere il trapianto. Anche Novara si era mobilitata per aiutarlo

«Il contagio riparte… Ma questa volta il messaggio è ancora più preciso! Prima ci tenevamo a dirvi che donare il midollo osseo è semplice, che il midollo osseo ed il midollo spinale sono due cose distinte e che la donazione era per tutti. Oggi diciamo “Donare è semplice, ma fatelo con consapevolezza”».

 

 

Cristiano Costanzo scrive così su Facebook: è il papà di Gabriele, il piccolo di due anni che avrebbe dovuto ricevere un midollo “nuovo”. Il suo donatore però, a pochi istanti dall’operazione, ha chiesto di poter rinviare l’intervento. Una doccia fredda per tutta la famiglia, che pensava di aver messo davvero fine alla ricerca. E invece no.

Gabry è affetto da Sifd, malattia rarissima e lui rappresenta l’unico caso in Italia. Proprio il suo Paese ha dato il via nei mesi scorsi a una grande macchina della solidarietà per poter cercare il donatore e anche Novara si era mobilitata con uno stand di Aido in occasione di Boom, il festival tutto dedicato ai bambini. Un bellissimo messaggio di solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati